venerdì 27 gennaio 2017

COMUNICATO STAMPA: VIENE DAL MARKETING ETICO L'AL GORE ITALIANO


In occasione dell’uscita del film “An Inconvenient Sequel di Al Gore in concorso al Sundance Film Festival incontriamo Emmanuele Macaluso, autore del Manifesto del Marketing Etico.

Mentre in queste ore, il Premio Nobel per la Pace Al Gore, è in concorso al Sundance Film Festival con il suo film “An Inconvenient Sequel” , secondo atto del pluripremiato “An Unconvenient Truth” del 2006, incontriamo a Torino un divulgatore che più volte è stato paragonato dalla stampa e dal pubblico all’ex Vice-Presidente degli Stati Uniti d’America.

Autore del Manifesto del Marketing Etico, Emmanuele Macaluso, è un esperto di marketing e divulgatore scientifico. Ha incontrato migliaia di persone in tutta Italia per parlare di marketing etico e svelare al pubblico i trucchi del “dirty marketing”. A seguito del successo delle sue presentazioni fatte con la formula dell’infotainment, è stato scelto come protagonista del film “La Rivelazione – Qualcuno ha creato i tuoi falsi bisogni” (www.larivelazione-ilfilm.com). Il film, nella sua forma cinematografica è proprio ispirato ad “Una scomoda verità” di Al Gore.

Per me è un grande onore e una forte emozione sentire il mio nome associato a quello di Al Gore. Dichiara Emmanuele Macaluso , che continua: il paragone è esagerato, per me Al Gore è un’icona ed è più di quanto possa mai sperare di diventare. Il suo grande lavoro a favore dell’ambiente, la sua carriera prestigiosa e i riconoscimenti che gli sono stati attribuiti fanno di lui un esempio per chiunque faccia il divulgatore. Per me è un riferimento umano e professionale. Dal mio punto di vista, mi preoccupo di lavorare ogni giorno con impegno a favore del marketing etico, per fare la mia parte per rendere il mondo un posto migliore”.

Al di là delle dovute proporzioni, nonostante i 40 anni non ancora compiuti, anche la “bacheca delle onoredicenze” di Macaluso contiene importanti riconoscimenti: si va dalla Targa d’Argento del Presidente della Repubblica (1), all’inserimento dei suoi saggi nella biblioteca del Centro Unesco di Torino, fino ai premi letterari per i suoi saggi e ai riconoscimenti istituzionali per meriti sociali. A queste si aggiungano la partecipazione del film “La Rivelazione” al Sandalia Sustainability Film Festival e l’inserimento del film nell’archivio del Rome Independent Film Festival.

In attesa che il film di Al Gore, attraverso il suo successo e l’influenza del movimento ecologista guidato dallo stesso Gore possa cambiare le politiche sulla sostenibilità ambientale annunciate  dal neo presidente stautintense Donald J. Trump, riteniamo importante seguire anche il lavoro di un talento italiano che si prepara ad entrare ad operari in scenari internazionali.

Link utili:
Emmanuele Macaluso  www.emacaluso.com
Manifesto del Marketing Etico www.manifestodelmarketingetico.org
La Rivelazione (film) www.larivelazione-ilfilm.com


(1) Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano conferisce al "Comitato Giù le Mani dai Bambini Onlus" la Targa d'Argento per il valore civile nel periodo di coordinamento della segreteria nazionale dell'Ente (Novembre 2009)

giovedì 19 gennaio 2017

COMUNICATO STAMPA: PUBBLICATO IL BILANCIO DI MISSIONE DI TheCOSMOBSERVER



Pubblicato sul TheCOSMOBSERVER il secondo bilancio di missione del progetto di divulgazione scientifica dedicato allo spazio.
È disponibile sul sito ufficiale, all’indirizzo http://thecosmobserver.blogspot.it/2017/01/bilancio-di-missione-thecosmobserver.html il secondo bilancio di missione di TheCOSMOBSERVER.

TheCOSMOBSERVER è un progetto divulgazione scientifica dedicato allo spazio, fondato nel 2014. Nato inizialmente come blog divulgativo, si è ben presto trasformato in un progetto crossmediale che sta per trovare applicazioni anche off-line. Proprio come spiegato all’interno del bilancio di missione appena pubblicato. Il progetto ha acquisito notevole credibilità, grazie a scelte editoriali che hanno sempre selezionato i più eminenti membri della comunità scientifica cosmologica e astronautica italiana.
Il bilancio si inserisce all’interno di una serie di attività di CSR - Corporate Social Responsability (RSI - Responsabilità Sociale d’Impresa) volute fortemente dal fondatore Emmanuele Macaluso, che ha redatto in prima persona il documento.

Emmanuele Macaluso, esperto di marketing e comunicazione, CSR e divulgatore scientifico, è l’autore del Manifesto del Marketing Etico, viene indicato da alcuni autorevoli organi di stampa come “il padre del marketing etico” in Italia. Appassionato fin da piccolo di spazio e cosmo, ha seguito corsi di astronomia, astrofisica e astronautica con alcuni tra i più eminenti membri della comunità scientifica italiana. Dal 2015 è l’addetto alle relazioni pubbliche digitali dell’astronauta Maurizio Cheli.

Il bilancio di missione TheCOSMOBSERVER 2016, il secondo dopo quello dell’anno scorso, illustra tutte le attività del progetto: articoli pubblicati, volumi on e off line delle attività di divulgazione, di stampa, partnership. per la prima volta indica quali saranno i prossimi progetti che porteranno TheCOSMOBSERVER dalla “rete” al mondo reale.

Di seguito tutti i link utili a seguire TheCOSMOBSERVER:
Blog                  http://thecosmobserver.blogspot.it/
E-mail               thecosmobserver@gmail.com
Facebook          www.facebook.com/cosmobserver
Twitter               https://twitter.com/thecosmobserver
Hashtag            #thecosmobserver

domenica 8 gennaio 2017

COMUNICATO STAMPA: PUBBLICATO IL BILANCIO SOCIALE DEL MANIFESTO DEL MARKETING ETICO


Disponibile in free download il bilancio sociale è disponibile sul sito ufficiale del Manifesto del Marketing Etico www.manifestodelmarketingetico.org

È stato pubblicato sul sito ufficiale del Manifesto del Marketing Etico il bilancio sociale relativo al primo quinquennio del progetto. Il documento prende in considerazione il periodo compreso tra l’11 novembre 2011 (giorno di presentazione), e il 12 dicembre 2016.

Il bilancio sociale è stato redatto dall’autore del Manifesto del Marketing Etico – l’esperto di marketing Emmanuele Macaluso – in rappresentanza del Comitato Etico Scientifico (Co.E.S.), l’organo di controllo che ha supervisionato tutte le fasi di stesura e tutte le attività divulgative e tecniche, che nel corso degli anni hanno fatto del Manifesto del Marketing Etico il progetto più credibile e importante relativo al marketing etico in Italia.

Il bilancio sociale è stato redatto con l’intento di rendere pubbliche tutte le attività divulgative che hanno visto il Manifesto attivo su tutto il territorio italiano. Incontri, convegni, interviste su tutti i media, pubblicazioni, patrocini, inserimento del documento all’interno di programmi formativi e didattici, e tutte le azioni che il Comitato Etico Scientifico e i volontari hanno svolto a favore della sensibilizzazione all’utilizzo di prassi di marketing etico all’interno delle decisioni professionali individuali ed aziendali.


«Scrivere questo bilancio sociale è stato motivo di orgoglio e ha reso tutti quanti noi consapevoli del grande lavoro svolto finora». Ha dichiarato Emmanuele Macaluso, per molti il “papà del marketing etico italiano”, che ha continuato dicendo: «Il numero delle azioni che abbiamo prodotto, la loro crescente qualità e credibilità, e l’insieme delle scelte effettuate,  hanno confermato quanto credevo nel 2010 - 2011, periodo in cui ho scritto il Manifesto del Marketing Etico, e cioè che si può fare marketing in modo etico, mettendo al centro delle scelte il benessere comune delle aziende e di quel numeroso gruppo di persone che chiamiamo comunemente mercato. Il Manifesto è diventato un riferimento, ma non dobbiamo fermarci. C’è ancora molto da fare, e siamo intenzionati a farlo».

Un bilancio sociale di sole 3 pagine quello del Manifesto del Marketing Etico, ma ricco di contenuti. Una scelta di CSR (Corporate Social Responsability ndr), che non solo vuole limitare l’utilizzo di carta qualora si volesse stampare, ma che dimostra come si possano divulgare tutti i dati in modo efficiente, aderendo in modo concreto alle logiche di Responsabilità Sociale d’Impresa. Il Comitato Etico Scientifico e tutti i suoi membri svolgono le loro attività a titolo gratuito, questo limita quindi la stesura del bilancio ai soli fattori tecnici.

È possibile scaricare gratuitamente il bilancio sociale a questo indirizzo http://www.manifestodelmarketingetico.org/bilanci sociali.html